TUTORIAL: Come ricostruire in 3D una mandibola e un mascellare da CBCT in automatico con l’Intelligenza Artificiale con BlueSkyPlan a costo zero.


L’evoluzione di intelligenza artificiale a cui stiamo assistento negli ultimi mesi non ha precedenti: l’azienda OpenAI che è alla base del tool ormai famosissimo di intelligenza artificiale Chat-GPT ha di fatto creato i presupposti per un futuro in cui l’intelligenza artificiale governerà una buona parte delle nostre vite.

C’è chi la teme, chi la adora, chi gli è indifferente. La realtà è che noi tutti, prima o poi, dovremmo fare i conti con l’intelligenza artificiale e dovremo essere in grado di usarla a nostro vantaggio senza aver paura che possa sostituirci ma sfruttandone le particolarità per aumentare il valore che noi possiamo offrire agli altri in quanto persone e anche in quanto professionisti.

La medicina è uno dei settori che è stato letteralmente invaso da applicazioni di Intelligenza artificiale e tra quelle che io, più di tutti ho da subito apprezzato, ci sono le applicazioni AI che consentono di ricostruire in 3D parti anatomiche da immagini radiologiche in modalità automatica.
Il software 3D BlueSkyPlan (sul quale io tengo corsi specialistici rivolti a medici odontoiatrici) è uno di quei programmi che, più di altri, si sta aggiornando in questo senso e ha rilasciato recentemente una versione Beta che ospita un tool di Intelligenza Artificiale davvero molto interessante.

Questo tool permette di ricostruire in 3D una mandibola o un mascellare in pochi secondi senza nessun tipo di intervento dell’operatpre.
Quali sono i vantaggi importanti di questo tool?

  1. Tempistica drasticamente ridotta: si ricostruisce un mascellare complesso in 2 – 3 minuti. Con i vecchi metodi si impiegavano anche 15-20-30 minuti per fare un buon lavoro di ricostruzione di una parte ossea complessa.
  2. Risultati eccellenti: dal 2015 ad oggi avrò ricostruito oltre 500 parti osse in 3D con software super-professionali e costosi (es. Mimics di Materialise) e assicuro che la qualità che il tool di AI di BlueSkyPlan permette di raggiungere è davvero elevata
  3. Risultato Operatore-Indipendente: Il risultato che si ottiene non dipende dal gesto dell’operatore cosa che invece con la segmentazione manuale, ahimè, avviene: la stessa mandibola segmentata manualmente da due operatori diversi sarà completamente diversa. E questo non è un bene dal punto di vista scientifico.

A questo punto visto il tool così interessante ho deciso di fare una piccola Guida Pratica su come potete testare anche voi questa funzionalità di BlueSkyPlan.

Nota Bene: si tratta di una Versione Beta che al momento NON è ancora utilizzabile ufficialmente. Si può scaricare da questo link e si può usare solo per fare test e prove ma NON per produrre dispositivi medici o modelli anatomici destinati alla cura dei pazienti

La versione Beta si può scaricare dal Gruppo Facebook Ufficiale di BlueSkyBio e in particolare a questo link.
ATTENZIONE: scaricando questa versione e installandola vi verrà sovrascritta la versione ufficiale del software! Quindi se installate questa BETA sappiate che poi dovrete re-installare la vecchia versione ufficiale!

Apriamo il software e scegliamo la voce “Pianificazione dell’impianto e guide chirurgiche”. Dopodichè carichiamo una TAC a nostro piacimento cliccando su “Importa Scansione Tac Paziente”

Clicchiamo su Pannelli e poi su Segmentazione

A questo punto clicchiamo nell’ordine su:

  • Segmentazione Automatica della Mandibola
  • Mascella
  • Mandibola
  • Non unire i modelli di denti e mandibola

Adesso clicchiamo su Avvia una Segmentazione Automatica e attendiamo qualche minuto il risultato:

Navighiamo la TAC in alto e in basso per accertarci che la segmentazione (in rosa) sia stata eseguita correttamente.
Possiamo notare la precisione della segmentazione dell’osso su una CBCT di pessima qualità di partenza.
Unico neo: non ha preso un elemento dentale, poco male: possiamo inserirlo a mano in pochi secondi con le funzioni di BSP.
Ecco un video dello scrolling della TAC:

A questo punto clicchiamo su Crea Superficie

Il software creerà così la superficie MESH (quindi un file.stl) del mascellare e inizierà la ricostruzione della mandibola per la quale sarà necessario ripetere lo stesso passaggio di “Check” svolto nello step precedente. Nel frattempo, come potete vedere qui sotto, il mascellare (in verde) è stato ricostruito perfettamente:

Ecco la ricostruzione 3D della mandibola. Da notare che ha ricostruito automaticamente anche i canali alveolari e li ha sottratti dall’osso mandibolare creando dei vuoti nella mandibola lungo il decorso dei canali (così com’è giusto che sia!):

STEP 5: Controlliamo la segmentazione della mandibola

Navighiamo la TAC in alto e in basso per controllare la segmentazione della mandibola. Il risultato è perfetto, ecco il video:

Ecco il mascellare, la mandibola e tutti gli elementi dentali ricostruiti:

Adesso clicchiamo su FILE – ESPORTA DATI ed entriamo nella finestra di esportazione dei file .stl:

Qui potete esportare tutti i file generati dal Tool di Intelligenza Artificiale di BlueSkyPlan come file in formato .stl pronti per essere, ad esempio, stampati in 3D.
Da notare il COSTO: assolutamente zero.

Spero che questo tutorial ti sia piaciuto e ti abbia mostrato le potenzialità enormi di un software 3D gratuito come BlueSkyPlan che in pochi minuto ha restituito un mascellare e una mandibola in 3D con grande qualità e precisione praticamente a costo zero, che non mi sembra poco.

Se ti interessa approfondire in maniera specialistica l’uso di questo programma per Chirurgia Guidata o Ortodonzia Digitale dai un’occhiata alla pagina dei miei Corsi, magari c’è qualcosa che può tornarti utile!

Newsletter

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai automaticamente tutti i nuovi articoli, videotutorial, guide e sarai aggiornato sulle nuove offerte formatitve di Up3D.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto